ARRIVA IL BONUS PSICOLOGO

Si tratta di una novità per l’Italia: per la prima volta verranno stanziati dei fondi direttamente ai cittadini per potersi prendere cura della propria salute psicologica.

Il decreto Milleproroghe vede l’inserimento del cosiddetto BONUS PSICOLOGICO 2022

L’emendamento che deve ancora concludere l’iter legislativo ed essere approvato dalle Camere, prevede lo stanziamento di 20 milioni per la salute mentale, di cui 10 milioni andranno ai Servizi Pubblici Sanitari e 10 Milioni andranno per il vero e proprio Bonus Psicologico.

L’azione intrapresa è “figlia della pandemia, in seguito alla quale si sono viste aumentare le situazioni di disagio e malessere psicologico (ansia, stress e stati depressivi) che lo stato Italiano non può continuare ad ignorare.

Già nella finanziaria 2022 c’è stata una forte discussione per inserire agevolazioni sull’argomento, ma poi si è concluso con un nulla di fatto. Il malcontento sociale ha continuato ad esprimersi, e grazie ad una petizione popolare che in brevissimo tempo ha raccolto moltissime firme (oltre 400,000), il governo ha recepito l’importanza della salute mentale .

Al momento non sono ancora chiare le forme in cui il bonus verrà stanziato, ne’ in quale misura, si parla di importi differenziati in base a diverse fasce ISEE e pare che la misura massima sia di 600€ a persona.

Potrà ottenere il bonus sia chi intende intraprendere un nuovo percorso terapeutico, sia chi è già seguito da un professionista di fiducia (che dovrà aderire all’iniziativa).

Non appena vi saranno delle certezze in merito non esiterò ad aggiornarvi!

 

Pensieri tra i sentieri